Qualche video utile

Loading...

lunedì 14 ottobre 2013

Polpette al vino...(ricetta bimby!)

Era da un bel po' che volevo approfittare del mio amato "bimbyno" come aiuto anche nella dieta. Così, ho cercato di apportare delle modifiche ad una ricetta che mi è sempre piaciuta, quella delle polpette al vino, ed ecco qua. La ricetta originale prevede un canonico impasto delle polpette, con pane e quant'altro, ma a stimolare la mia fantasia è stata più che altro la cottura al Varoma, quindi al vapore, senza grassi aggiunti, che fa del Bimby un ottimo alleato alla dieta. Dunque, sostituendo (o almeno provandoci) qualche ingrediente, aggiungendone altri, insomma con un bel pizzico di fantasia, è nata questa ricetta goduriosa, provare per credere!!!

Ingredienti
Per le polpette:
500gr carne trita 
1 uovo
1 cucchiaio maizena (tollerato)
1 cucchaino parmigiano (tollerato)
Aglio, prezzemolo, sale e pepe q.b.

Per il sugo di cottura:
1 cucchiaino d'olio (un cucchiaino di olio evo al giorno è concesso, non fa parte dei tollerati)
200gr vino bianco (evapora, quindi niente paura)
300gr acqua
Mezza cipollina
Un po' di rosmarino
1 dado
Procedimento
Amalgamare tutti gli ingredienti per le polpette nel bimby. Formare con esso delle polpette e disporle nel Varoma e nel suo vassoio. 
Nel boccale mettere olio, cipollina e rosmarino (3minuti 100* vel.3). Aggiungere l'acqua, il vino e il dado e posizionare il Varoma (30 minuti- cottura Varoma - vel.4)
A cottura ultimata disporre le polpette su un piatto di portata e irrorarle del sugo di cottura. 

N.B.: A me personalmente non piace la crusca nell'impasto delle polpette, perciò ovvio al problema usando un cucchiaio di maizena. Tuttavia si può benissimo usare la dose giornaliera della crusca, eliminando quindi un tollerato e facendone un piatto ottimo anche durante la fase Attacco.

mercoledì 28 agosto 2013

Involtini di pollo cremosi

Ormai tra me e il petto di pollo è una sfida. Ne ho talmente abusato che ora solo guardarlo mi da noia ma, purtroppo, la sua praticità e la molteplicità di ricette in cui è possibile utilizzarlo ne fanno un nostro prezioso alleato. E, in fondo, con la giusta dose di fantasia, possiamo anche trarne qualcosa di sfizioso che si allontani dalla triste fettina di pollo alla piastra.
A me oggi è andata così:

Invitanti, vero? Allora forza, mettiamoci all'opera!

Ingredienti:
4 fettine di petto di pollo
4 fette di prosciutto cotto magro
2 sottilette light
1/2 dado vegetale
250ml di acqua

Procedimento:
Stendere le fettine di petto di pollo e farcire ciascuna con una fetta di prosciutto e mezza sottiletta. Arrotolare e chiudere con degli stecchini.
In una padella sciogliere il dado con un cucchiaio di acqua e mettere a rosolare gli involtini per un paio di minuti.
Ricoprire con l'acqua e far cuocere per almeno 20 minuti, finché il brodo si ridurrà e resterà solo una deliziosa cremina con la quale ricoprirete gli involtini impiattati.
Buon appetito!

domenica 23 giugno 2013

Arieccoci!!!!

Ebbene si, dobbiamo ammetterlo, le desperate dukanians hanno una vita al di fuori di internet, e forse per questo, trascinate dalla frenesia della vita quotidiana, tra panni da stirare, pannolini da cambiare, corse al lavoro, e magari anche un po' di vita sociale, hanno trascurato un po' questo angolino che ci ha accompagnato per tanto tempo.
Tuttavia, se anche noi ci siamo un po' eclissate, ci sono ancora tanti affezionati che ancora ci danno fiducia, e seguono giorno per giorno il nostro blog.
L'affetto che ci avete dimostrato, e che ci ha portato a quasi 100.000 visualizzazioni, ci ha davvero scaldato il cuore.
Ad ognuno di voi, grazie grazie grazie! 

È ora di ridare vita al nostro angolino e voi, se volete, potete aiutarci. Vogliamo mettervi a disposizione il nostro blog, vogliamo che diventi anche vostro. Sicuramente avete sperimentato tante ricette Dukan e sicuramente avete le vostre preferite. Se vi va potete inviarci le vostre ricette al nostro indirizzo di posta: desperatedukanians@gmail.com corredate di foto e noi le pubblicheremo qua. In questo modo non andranno perse e potremmo creare un bell'archivio dal quale attingere ogni giorno e cercare sempre nuove ispirazioni.

Continuate a seguirci perché appena arriviamo a 100.000 visualizzazioni ho in mente anche una bella sorpresa per voi.... E non vi anticipo nulla... Tranne che... No, nulla! Silenzio stampa 😝

Mi raccomando inviateci le vostre ricettine... Anche perché da domani mi rimetto ai fornelli pure  io e non vedo l'ora di provarne qualcuna!!!


sabato 26 gennaio 2013

Tortino Attacco

Ho convertito un'amica alla dieta Dukan, sebbene io abbia un po' perso la retta via.
A lei sembra andare meglio, si diverte a sperimentare cose nuove perchè, dice, la peggior nemica della dieta è la noia! E forse per lei il sacrificio è maggiore visto che come lavoro realizza delle splendide torte (le torte di Gistera-cake, date un'occhiata).
Si è data da fare fin dalla fase Attacco, creando ricettine sfiziose, proprio per questo le ho chiesto di passarmi qualche ricettina che le era sembrata particolarmente buona, ed eccomi servita.


    Tortino allo yogurt
1 yogurt
1 uovo intero
Cannella qb
dolcificante a piacere
1 cucchiaio e mezzo di crusca d'avena



Procedimento
Mescolare per bene tutti gli ingredienti, poi mettere in un pirottino di alluminio, poggiarlo un una casseruola piena d'acqua (deve arrivare all'altezza dell'impasto). Mettere in forno a 180° per 15 minuti.

Provatela e poi ditemi cosa ne pensate.